Cos’è la ricchezza?

cos'è la ricchezza

Cos’è la ricchezza?

Per fare soldi ci vogliono soldi.

Quante volte questa convinzione ha impedito ai tuoi sogni di divenire progetti e a te di vivere la vita che desideri? Le tue convinzioni sono il modo in cui vedi il mondo, determinano il tuo modo di essere e di agire ed esercitano un grande potere su di te, sul tuo rapporto che hai con gli altri e su come vivi la tua quotidianità.

Ma cosa sono le convinzioni? Si tratta di idee, pensieri, opinioni che si radicano in noi perché in quel modo sono concepite dall’ambiente in cui viviamo, rappresentato in primis dalla famiglia in cui cresciamo, ma anche dalle istituzioni (scuola, chiesa, ecc. ), dalle organizzazioni che frequentiamo, dagli amici con cui ci confrontiamo. A volte queste convinzioni sono vantaggiose per il nostro sviluppo, ma molto spesso sono dannose. Come fare a cambiare queste convinzioni quando sono per noi limitanti? La soluzione è una: aprirci al contatto con ambienti inediti e attivi, con nuove culture, con persone propositive e capaci di metterle in discussione.

Ecco, per fare i soldi ci vogliono i soldi è proprio una di quelle limitanti convinzioni che tu hai il dovere di sradicare.

Se non ho i soldi non posso fare nulla!, questo è il pensiero che blocca la tua voglia di fare, di realizzare e la possibilità di avere successo. Sbagliato!, ti dico io. Puoi non avere in questo preciso momento la disponibilità economica per realizzare le tue idee, ma puoi riuscire a trovare i mezzi necessari. Devi trovarli, anzi. Si tratta di un dovere che hai nei confronti di te stesso. Come fare? Potresti rivolgerti alla tua famiglia oppure ai tuoi amici o alla tua banca di fiducia. Tutti questi tentativi hanno fallito? Ok, fermati e guardati bene attorno perché il settore in cui vuoi realizzarti è sicuramente pieno di imprenditori che vorranno investire nel tuo progetto. Ad una condizione, però. Tu ci credi? Ma ci credi davvero e con convinzione? Bene, allora anche gli altri crederanno in te.

Insomma, tutto comincia da te e dalle tue convinzioni. Anche il tuo desiderio di diventare ricco.

 

Perché vuoi diventare ricco?

Cosa significa per te essere o diventare ricco? Perché vuoi diventare ricco? Le ragioni principali per cui desideriamo la ricchezza sono 3 e sono tutte legate al tuo essere, al modo in cui vuoi sentirti e non a mere questioni materiali, come pure spesso pensiamo. Questi i motivi che solleticano il tuo sogno di ricchezza:

  • il desiderio di sicurezza. La disponibilità economica ti fa sentire più sicuro riguardo al tuo benessere e a quello della tua famiglia. Non solo, avere denaro spesso si traduce anche in una maggiore sicurezza di te e in una più accentuata fiducia nelle tue capacità;
  • il desiderio di potere. Il denaro è un mezzo che ti consente di ottenere il potere di fare, di decidere, di influenzare, di amministrare;
  • il desiderio di libertà. Il denaro è il mezzo che ti da’ accesso a opportunità che diversamente non potresti avere, che ti fa sentire più libero di vivere la tua quotidianità e di far quel che vuoi: di partire, di viaggiare, di acquistare, di avere e di dare.

Libertà, dunque. Vuoi diventare ricco perché vuoi diventare libero di vivere la vita che desideri.

Alla luce di queste considerazioni, quindi, ora sorge una domanda: ma allora cos’è (davvero) la ricchezza?

 

Cos’è la ricchezza?

Quando parliamo di ricchezza subito il nostro pensiero vola verso cose materiali, quali case, abitazioni, auto, barche, ville, gioielli, conto correnti. Eppure non è proprio così! La ricchezza, come ti accennavo poco fa, ha a che fare più con il tuo modo di essere e di vivere che con quello che possiedi. Il ricco è colui che riesce a soddisfare i propri bisogni ma soprattutto i propri sogni, quelli che desidera ardentemente e senza limitazioni, quelli per cui è davvero disposto a fare, ad agire, a rischiare.

Ricco è colui che è libero di vivere la vita che desidera.

Il mezzo per riuscirci? Sono quelli che tecnicamente chiamiamo ricavi automatici e ricavi semiautomatici, ovvero quelli di cui puoi godere senza particolari sforzi o impegni. Di cosa si tratta te lo spiegherò nei prossimi post.

Ricordi la celebre legge di Pareto, l’economista dell’800? Recita: Dividiamo la ricchezza in parti uguali e distribuiamola tra tutti i cittadini, e vedrete che in breve ritornerà nelle stesse mani in cui si trova adesso. Sai cosa vuol dire questo? Che essere ricco è uno stile di vita, è un’abitudine, è un modo di essere. Per essere ricco devi studiare, devi imparare, devi conoscere e poi devi fare. Essere ricco, dunque, necessita di un’educazione al denaro, che ti consentirà di pianificare le giuste strategie, di capire quando e come rischiare e di imparare a gestire il denaro.

Ricchezza, dunque, è libertà finanziaria e libertà finanziaria è libertà di vivere. Le persone che godono di stabilità economica, infatti, vivono più serenamente e felicemente non per quello che possiedono ma perché il denaro diventa un mezzo per poter gestire e controllare meglio la loro vita ed è proprio questa opportunità che garantisce il benessere psichico.

Ecco, ricchezza è felicità. Non per quello che ti consente di possedere, ma per il modo in cui ti permette di sentirti.

 

Vuoi diventare ricco ed essere libero di vivere?

Condividi questo post


Mostra
Nascondi