Il metodo casa-azienda: la gestione aziendale [Elemento n° 5]

gestione aziendale

Il metodo casa-azienda: la gestione aziendale [Elemento n° 5]

Prima di avviare la tua attività c’è una cosa fondamentale che devi conoscere e pianificare: quante e quali sono le attività giornaliere necessarie al tuo sistema organizzativo?. Di frequente gli imprenditori commettono un errore da evitare: non si pongono la questione di conoscere e di programmare le attività quotidiane di gestione aziendale se non quando l’esigenza si manifesta in modo concreto. Ecco, quando è proprio questo il momento della presa di consapevolezza, vuol dire che per un’attività efficace è già troppo tardi, significa che oramai è sorto un problema di gestione aziendale che deve necessariamente e tempestivamente essere risolto.

Saper gestire un’attività significa anche conoscere tutte le attività giornaliere necessarie al sistema organizzativo e senza le quali l’azienda stessa non potrebbe sopravvivere. Molto spesso, infatti, queste attività di gestione sono ignorate dall’imprenditore o vivono all’ombra del suo protagonismo oppure, ancora, vengono sottovalutate e considerate una robetta semplice e veloce. Nulla di più sbagliato!

Ecco, le attività di gestione aziendale, per la loro importanza e rilevanza, possono essere paragonate all’impianto idraulico del metodo casa-azienda, fondamentale in un’abitazione poiché ne garantisce l’acqua corrente, fredda e calda. Ma quali sono le attività quotidiane necessarie alla gestione aziendale?


Per approfondire leggi anche:


Gestione aziendale: le attività quotidiane

Ecco alcuni per un’efficace e corretta gestione aziendale.

#1. Il cash plan

Il cash-plan è lo strumento con cui puoi tenere costantemente sotto controllo i flussi finanziari, ovvero le entrate e le uscite di cassa. E’ importante gestire il cash plan poiché ti consente di tenere traccia e di programmare le spese da sostenere e ti permette di fare in modo che le uscite non siano mai superiori alle entrate da ricevere.
Questo lavoro deve essere svolto da persone attente e metodiche che, interfacciandosi continuamente con il titolare, monitorano costantemente i flussi.

#2. Contabilità giornaliera in ogni settore

No, non è la cosiddetta prima nota che si insegna negli Istituti Tecnici di Ragioneria, ma è qualcosa di più complesso e specifico. La contabilità giornaliera, infatti, deve essere raggruppata e monitorata per un determinato settore, così da realizzare una vera e propria bussola economica capace di orientarti nel percorso di quello specifico settore di attività, misurandone le differenti marginalità e permettendoti di capire quali accorgimenti adottare per risolvere eventuali problematiche e per raggiungere con efficienza gli obiettivi prefissati.

#3. I pagamenti

Con cadenza mensile, e a volte anche più frequentemente, è necessario effettuare materialmente i vari pagamenti indispensabili al normale svolgimento di qualsiasi attività imprenditoriale. Pensa agli stipendi dei dipendenti, ai salari degli operai, alle fatture dei fornitori, alle bollette delle varie utenze, agli F24, e così via. Qualcuno dovrà pur occuparsene, giusto?

#4. Le riscossioni

Questo è un argomento molto delicato, che negli ultimi anni è diventato un serio problema. Riscuotere una somma per cui si è correttamente lavorato, dovrebbe essere una cosa legittima e automatica, ma purtroppo ormai sempre più spesso così non è. A volte, infatti, capita che, dopo aver terminato il lavoro garantendo il risultato finale così come richiesto dalla committenza, il cliente si rifiuti di pagare. E, tra le altre cose, questo implica una conseguenza molto importante: proprio questa tipologia di clienti potrebbe generare l’inizio della catastrofe del cash plan. Ci sono, però, degli accorgimenti che puoi utilizzare e delle azioni che puoi intraprendere per cautelarti da questa possibilità Di quali si tratta? Te lo spiegherò approfonditamente durante il mio corso.

Puoi iscriverti qui!

 

#5. Il controllo della posta

Una semplicissima attività, come Il controllo della posta elettronica e cartacea deve essere un’attività quotidiana sia perché ti mette tempestivamente a conoscenza di novità di vario genere sia perché ti consente di rispondere tempestivamente alla comunicazioni, assicurandoti sia di essere sempre professionale sia di dar seguito ad un processo di informazione che, se è iniziato, è bene che si concluda.

 

Vuoi sapere di più sul metodo casa-azienda? Vuoi diventare un imprenditore di successo?
Iscriviti al mio webinar e ti suggerirò cosa e come fare.
Iscriviti ora!

Condividi questo post