Business: perché delegare è importante? Come delegare?

come delegare

Business: perché delegare è importante? Come delegare?

A meno che non possiedi il dono dell’ubiquità, tu non puoi essere ovunque in qualunque momento e tenere sotto controllo tutto quel che accade all’interno e all’esterno della tua azienda. E il controllo è fondamentale sia per ottimizzare le varie fasi intermedie che conducono alla meta finale, sia per giungere a quel risultato a cui aspiri. Il controllo è necessario sui 6 elementi del metodo casa-azienda, ovvero sui processi di produzione, sulla gestione fiscale, sulle attività quotidiane, sulla gestione del personale, sui piani di marketing e di comunicazione, sulle azioni concrete, sulle previsioni future e sulle strategie da attuare. Ma per poter esercitare un controllo efficace su tutte le attività di tuo interesse e far così crescere la tua azienda, è fondamentale delegare i giusti compiti alle giuste persone.

 

Perché delegare è importante?

Il principio base del metodo casa-azienda, che ho ideato per insegnarti un metodo efficace e replicabile per gestire con successo il tuo business o i tuoi business, dice proprio questo:

[…] le aziende sono di successo solo se ogni professionista svolge il suo compito con efficacia e seguendo specifiche procedure. Ma qual è il compito dell’imprenditore, quindi? L’imprenditore ha questi compiti fondamentali: decide la squadra di collaboratori che lo supporteranno, delega a ognuno le varie attività, stabilisce le procedure e tiene sotto controllo i sei settori di cui abbiamo parlato, collaborando e seguendo le persone e le professionalità specifiche a cui ha delegato un determinato compito.

Puoi approfondire l’argomento leggendo il post:

Delegare, quindi, è importante perché ti permette di esercitare il controllo su tutte le attività aziendali che necessitano di cura e di azione e perché è la base imprescindibile per la crescita della tua azienda. La delega, infatti, organizza i vari compiti aziendali in modo strutturale, snellisce le procedure, le rende più funzionali all’obiettivo aziendale e ottimizza competenze necessarie e tempo impiegato. Tutto questo porta al miglioramento, alla crescita, al successo.

 

Come delegare

Per delegare nel modo giusto e proficuo devi, innanzitutto, individuare e organizzare i compiti che è necessario assolvere per la vita dell’azienda. Cosa occorre fare quotidianamente? Cosa occorre fare in quel determinato lasso di tempo? Cosa occorre fare entro quel termine? Insomma, per prima cosa hai bisogno di un programma che contenga tutte le azioni e i compiti necessari alla vita della tua azienda.

Il secondo step fondamentale che devi compiere è quello di scegliere le giuste persone da cui farti accompagnare nella tua avventura imprenditoriale. Considera che la gestione del personale è il più rilevante problema di un’azienda. Perché? Perché i rapporti umani sono complessi da gestire e perché trovare persone valide con cui instaurare un rapporto di collaborazione e di fiducia è molto difficile. Siamo umani e questo ci rende complicati, ma il compito fondamentale dell’imprenditore è quello di scegliere le giuste persone a cui affidare i differenti compiti che garantiscono all’attività aziendale di vivere e di produrre utilità.

Come fare per scegliere i giusti collaboratori a cui delegare? Ti consiglio di leggere questi due articoli:

Le persone giuste a cui delegare sono collaboratori competenti e abili ma, ancor prima, devono essere persone di cui ti fidi e a cui tu stesso devi trasmettere fiducia. Ecco che terzo step fondamentale per delegare in modo profittevole è saper comunicare con i tuoi collaboratori. La comunicazione è fondamentale per diverse ragioni:

  • ti permette di esser chiaro sui compiti che spettano a ogni collaboratore, così evitando incomprensioni, ripetizioni o errori. Una buona strategia può essere quella di stilare un documento che indichi a ogni collaboratore quali compiti e quali responsabilità gli sono state delegate;
  • ti consente di trasferire alle persone la vera identità aziendale, quali sono i core values, la mission, la personalità, i principi irrinunciabili della tua azienda. Tutto questo è fondamentale per far capire alle persone che collaborano con te in che modo devono rappresentarti dentro e fuori le mura aziendali;
  • è la chiave per raccontare ai tuoi collaboratori la fiducia che nutri nei loro confronti, elemento indispensabile per permetter loro di lavorare in un ambiente sereno e stimolante.

Il quarto step indispensabile della delega è il controllo di quel che accade nella tua azienda. Compito dell’imprenditore è  quello di osservare, di ascoltare e di raccogliere preziosissimi feedback da chi vive l’azienda e vi collabora perché questo consente di capire dove e quando è necessario intervenire. Solo così il cerchio si chiuderà e la delega sarà realmente proficua ed efficace.

 

Vuoi diventare un imprenditore di successo? Vuoi apprendere un metodo realmente efficace e replicabile?
Iscriviti al mio corso-concorso e ti suggerirò cosa e come fare.
Iscriviti ora!

 

Condividi questo post


Mostra
Nascondi